Tela Bachelizzata

Caratteristiche della tela bachelizzata

Le dimensioni delle lastre sono generalmente: mm 1220×1220, mm 1220×2200, mm 1220×2440, mm 2050×1050, la gamma degli spessori varia da mm 0,5 a 100.

Rispetto alla carta bachelizzata, le caratteristiche meccaniche della tela bachelizzata sono decisamente più elevate: per gli spessori bassi ad esempio, fino a 3 mm, le lastre sono estremamente elastiche e facilmente tranciabili. Dielettricamente sono meno prestanti, pertanto nel settore vengono utilizzate più per le caratteristiche meccaniche e di elasticità.

Un’ulteriore qualità della tela bachelizzata è una discreta capacità autolubrificante. Un utilizzo specifico del prodotto in basso spessore è per la realizzazione di rondelle di supporto per piccoli motori elettrici, rondelle di rasamento per alberi motore, particolari isolanti molto sollecitati a flessione (trombe per autoveicoli).

Gli spessori più alti trovano il loro impiego nella produzione di palette per pompe centrifughe per vuoto, guarnizioni per il collegamento di tubi metallici, anelli di tenuta per pistoni di impianti oleodinamici, guide di scorrimento, piani per laminatoi.

L’utilizzo più prestigioso è quello degli ingranaggi resistenti, autolubrificanti e soprattutto silenziosi.

Utilizzo della tela bachelizzata per la produzione di componenti

Sono molti i componenti che possono essere realizzati grazie all’utilizzo della tela bachelizzata. Eccone alcuni:

  • ingranaggi silenziosi
  • alberi a camme
  • dischi frizione
  • boccole
  • cuscinetti
  • palette per decompressori
  • altri vari particolari per tutti i settori industriali

Su richiesta si possono fornire listelli e piastre tagliate su misura.

Su ordinazione possiamo inoltre fornire i seguenti prodotti:

  • Tubi avvolti di tela bachelizzata
  • Bastoni avvolti – non supercompressi – di tela bakelite
  • Lastre di tela bakelizzata

FORMATI BACHELITE

Lastre:

  • 2200×1220 da 3 a 100mm
  • 2440×1220 da 3 a 100mm
  • 2050×1050 da 3 a 100mm
  • 1220×1220 da 0,5 a 2,5 mm

Tondi:

  • Tondi sezione tela

I tondi di nostra produzione sono di tipo avvolto normale e compresso. Si ricavano avvolgendo il supporto impregnato di tela con resina fenolica termoindurente su cilindri ed effettuando una compressione a macchina.

Dimensioni: da 10 a 200 mm.

Lunghezza Commerciale: 1000 mm. circa

Impieghi indicativi: L’impiego dei bastoni avvolti di tela bakelizzata è abbastanza esteso ed interessa una vasta gamma di lavorazioni meccaniche ed elettriche. Dai bastoni si ricavano pezzi lavorati, pomelli, spessori isolanti, rondelle, boccole, anelli ecc..

CARATTERISTICHE

  • Stratificato rigido a base di tessuto di puro cotone e resina fenolica.
  • La tela bachelizzata puo’ essere fornita in due tipi, il tipo F che ha tessuto di cotone con fili 24×24 e il tipo FF con un tessuto di cotono con 36×36 fili.
  • È un ottimo prodotto sia a livello dielettrico sia sotto l’aspetto meccanico. Nei bassi spessori è facilmente tranciabile anche a temperatura ambiente, lasciando rugosità trascurabili.
  • Buona lavorabilità alle macchine utensili, buona la resistenza all’urto e alla temperatura.
  • Buona la resistenza chimica agli acidi e solventi.
  • Caratteristiche autolubrificanti.
  • Classe termica E 120°C.
  • Colore marrone (materiale fotosensibile)
Laminato LTBF Laminato a base tessuto di cotone (fili 24×24 ±2) e resina fenolica
NORME     
CEI 15/10  F
CEI EN 60893  PF CC 201
DIN 7735  HGW 2082
NEMA L1-1  C
Scarica la scheda: Laminato LTBF
Download Data Sheet: Laminato LTBF (ENG)
Laminato LTFF Laminato a base tessuto di cotone (fili 36×36 ±2) e resina fenolica
NORME
CEI 15/10  FF
CEI EN 60893  PF CC 203
DIN 7735  HGW 2083
NEMA L1-1  L
Scarica la scheda: Laminato LTFF
Download Data Sheet: Laminato LTFF (ENG)
Laminato LTBGF Laminato a base di tessuto di puro cotone a trama fine e resine fenoliche.
Scarica la scheda: Laminato LTBGF

I dati sopra riportati sono stati rilevati da materiale di normale produzione ed i valori potrebbero presentare leggere variazioni.